Category

News

Faenza, Der Kunst Garten e Poderi Morini

By News

Appena 6 giorni all’inaugurazione della Mostra al Der Kunst Garten Morini di Faenza. Un calice d’autore per godere dei vini dei Poderi Morini

Modellare materia inerte dandole voce,  parlare attraverso l’arte per trasmettere un’emozione unica per chiunque ne fruisca. Così come un buon  vino, fatto di conoscenza, pazienza e ardente passione, l’arte  di Gianfranco Morini, detto il Moro,  regala una sua visione e la sua conoscenza. E l’accostamento tra l’artista faentino e il vino non è un caso perché sue sono le particolorarissime etichette ideate per le bottiglie di Morosè e Estroverso prodotte dai Poderi Morini di Faenza.
Un nome, una coincidenza, che ha portato il produttore Alessandro Morini grande amante dell’arte, a volere per le sue bottiglie, opere del Moro.Der Kunst Garten Invito

E Faenza,patria dell’arte della ceramica, sarà il luogo che accoglierà la mostra al Der Kunst Garten  il Giardino dell’Arte Morini  dove dal 9 luglio al 30 settembre 2016  saranno esposte opere di Alessandra Bonoli, Alessandro Brugioni, Alfonso Leoni, Antonella Ravagli, Ivana e Saura Vignoli.

Inizia quindi il conto alla rovescia per la serata di inaugurazione al Der Kunst Garten  Morini, sabato 9 luglio alle ore 18.00 con la presentazione del catalogo con testi di Anty Pansera e Claudia Casali, rispettivamente storico dell’arte e del design e direttrice del Museo Internazionale delle Ceramiche, con le immagini  di Andrea Drei. Der Kunst Garten 3
Arte quindi  in uno spazio aperto, dove il tratto distintivo di ogni artista si amplia, gravita e si unisce alla natura e vino: nella serata del 9 luglio chi acquisterà un bicchiere in ceramica fatto per l’occasione potrà degustare i vini che nascono dalla passione di Alessandro Morini tra cui  il MorAle Sangiovese di Romagna D:OC: Superiore.
Con il patrocino del Consolato di Svizzera, del Comune di Faenza e la partecipazione di Poderi Morini e la Bottega Bertaccini di Faenza  si inaugura quindi la mostra Der Kunst Garten  Morini con un evento ’evento  aperto a tutti nello spirito di libera fruizione dell’arte.

 

Appuntamento il 9 luglio 2016  ore 18 Via Modigliana, 16, Faenza

Poderi Morini e Minardi Historical Day

By News

Ancora una volta sarà Alessandro Morini il fornitore tecnico del Minardi Historical Day che si svolgerà Sabato 25 giugno 2016 all’Autodromo di Imola. Una festa a 10 anni dalla  dall’ultima gara del Minardi Team in F1 e dall’ultima gara di F1 ad Imola a cui i vini dei Poderi Morini non potevano mancare.

Era il 2006 quando Alessandro Morini creò per quella occasione una magnum di Nonno Rico Sangiovese di Romagna D.O.C. Superiore Riserva, 340 bottiglie speciali, numerate ed autografate da Giancarlo Minardi.

Quelle magnum “ dall’etichetta rombante” sono state donate ai maggiori piloti di Formula 1, da Pierluigi Martini a Riccardo Patrese, da Alessandro  Nannini a Michael Schumacher.

La passione di Morini per i motori e per la sua azienda passa anche attraverso il suo vino che orgogliosamente porterà alla cena del 25 giugno che coronerà la giornata.

magnum-nonnorico2-Azienda-vinicola-poderi-morini-romagna-vino-bianco-vino-rosso-eccellenza-italiaUna festa a 10 anni di distanza a cui i vini dei Poderi Morini non potevano mancare, una festa per tutti gli appassionati di motori, una giornata dedicata a coloro che vogliono rivivere quelle emozioni autentiche come motori e vino sanno dare. Saranno tanti gli ospiti del mondo del Motorsport, e  diversi piloti Minardi e Toro Rosso che hanno fatto la storia della Formula 1, saranno a Imola dove  il pubblico potrà incontrarli all’interno del Paddock.

E quindi  non poteva che essere il verace Sangiovese di Romagna Superiore, dei Poderi Morini , con profumi di viola,  frutti di bosco e qualche nota speziata, dal bel colore rubino   ad essere nuovamente il protagonista di una giornata all’insegna della “grande passione” come il Minardi Historical Day si preannuncia.

Alessandro Morini e i suoi vini, che in questi dieci hanno ottenuto i premi più prestigiosi, saranno di nuovo al fianco del glorioso Team come fornitore ufficiale dei vini che saranno serviti alla cena di gala prevista per festeggiare l’occasione.

Per conoscere la storia e i prodotti Poderi Morini

 

CENA CA’ DE VEN RAVENNA

By News

Nella splendida cornice del quattrocentesco Palazzo Rasponi della CA’ DE VEN RAVENNA,

Alessandro Morini è lieto di invitarvi in data 09/06/2016 alle ore 20.00

“ Cena con i vini di Poderi Morini di Faenza”

La serata prevede il seguente fantastico menù:

Gazpacho di zucchine    abbinato allo Spumante Brut Rosè Morosè

Fiore dei zucca farcito con acciughe e gratinato abbinato a Pignoletto  DOC 2015 Morale Bianco

Risotto con asparagi, anatra e scaglie di Parmigiano delle vacche rosse   abbinato al Savignone Centesimino IGT 2015

Coniglio in porchetta con porcino dorato abbinato al Traicolli Centesimino IGT 2011 Riserva

Torta di cioccolato e gelato fior di latte con mandorle tostate  abbinato al Rubacuori Vino Passito da uve Centesimino

E’ possibile richiedere anche menù per esigenze particolari.

Euro 25,00 omnicomprensivi

E’ consigliata la prenotazione:   Cà de Ven 0544 30163

SERATE CONVITO DI ROMAGNA

By News
Sabato 11 giugno seconda tappa  del circuito di eventi organizzato dal CONVITO DI ROMAGNA a PODERI MORINI
Una volta al mese da maggio ad agosto i produttori del CONVITO DI ROMAGNA si ritrovano tutti insieme, con l’intento di avvicinare le persone dei diversi territori alla visita delle aziende vitivinicole e all’acquisto dei prodotti in azienda.
A fianco dei produttori del CONVITO DI ROMAGNA, ci sarà il mercato dei produttori, artigiani e i contadini del territorio, a kilometro zero.
Ad ogni appuntamento potrete conoscere nuovi artigiani!Assaggia e acquista cose buone di campagna a casa nostra!

– Conosci i produttori e i loro prodotti
– 30 e più vini in degustazione
– prodotti della gastronomia locale
– carnet degustazioni
– trascorri una giornata in compagnia all’aria aperta
– acquista direttamente in cantina

Il costo delle degustazioni è di 5 euro e comprende 5 calici degustazione.
Il calice sarà messo a disposizione con una cauzione pari a 5 euro.

IN CASO DI MAL TEMPO L’EVENTO SARA’ ANNULLATO.
Per info: info@convitodiromagna.it  info@poderimorini.com

 

 

CANTINE APERTE

By News

Inizia il countdown per l’edizione n.24 di CANTINE APERTE, L’appuntamento più amato del Movimento Turismo del Vino, in programma Domenica 29 maggio dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Oltre alla possibilità di assaggiare i vini e di acquistarli direttamente in azienda, è possibile entrare nelle cantine per scoprire i segreti della vinificazione e dell’affinamento.

Alessandro e Daniela ti aspettano in cantina per farti degustare i nostri vini e le ultime novità:

SAVIGNONE Ravenna Centesimino IGT 2015

MORALE PIGNOLETTO Pignoletto DOC 2015

TRAICOLLI Ravenna Centesimino IGT 2011

INNAMORATO Romagna Albana DOCG Passito 2010

RUBACUORI Vino di Uve Passite – Centesimino –

Cantine Aperte è l’evento enoturistico più importante in Italia. Dal 1993, l’ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le loro porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati di vino.

CANTINE APERTE è diventato nel tempo una filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta dei territori del vino italiano, che vede, di anno in anno, sempre più turisti, curiosi ed enoappassionati avvicinarsi alle cantine, desiderosi di fare un’esperienza diversa dal comune.

Protagonisti di CANTINE APERTEsono famiglie, comitive e coppie, che contribuiscono ad animare le innumerevoli iniziative di cultura gastronomica ed artistica che fioriscono attorno all’evento in tutto il Paese, su iniziativa degli stessi vignaioli.

SERATA FINALE BURSÔN

By News

La manifestazione “A che punto siamo?” che, ideata dall’enologo Sergio Ragazzini, è giunta alla sua 13a edizione con lo scopo di decretare il miglior  Bursôn®  Etichetta Nera  (la riserva) in commercio in questo 2016. MERCOLEDI’ 25 Maggio  2016, alle ore 20.15 presso l’Agriturismo PODERE ROSSETTA sito in via Rossetta  n.8, a Masiera di Bagnacavallo (RA), si svolgerà la serata finale dedicata alla selezione  del miglior BURSÔN Etichetta Nera.

La manifestazione fa parte di una serie di degustazioni organizzate dal Consorzio Il Bagnacavallo per far conoscere questo vino ottenuto, fin dal 1997, dal vitigno autoctono Uva Longanesi, coltivato nella pianura Ravennate e vinificato in purezza.

Gli intervenuti, col loro voto, potranno selezionare ed eleggere il miglior vino BURSÔN Etichetta Nera fra i 5 vini finalisti, vincitori delle rispettive cene eliminatorie.

Al vincitore verrà assegnato il prezioso “Cavallo Nero” ideato e offerto dal Maestro orafo Paolo Ponzi di Bagnacavallo.

Menù della serata:

Aperitivo di benvenuto con Spumanti del Consorzio: “Tiberiacum”, Rambëla, Rosato, con assaggio a buffet di golosità del territorio.

Primo piatto: Cappelletti della tradizione al ragù .

Secondo piatto: Tagliata di manzo al rosmarino e sale dolce di Cervia accompagnato da spicchi di patate al forno e sformatino di verdure.

Dessert: Biscotteria mista con abbinamento spumante dolce di Famoso/ Rambëla.

Vini: i 5 BURSÔN Etichetta Nera finalisti del Concorso. TENUTA UCCELLINA PODERI MORINI LA SPINETTA RANDI LONGANESI

Acqua , caffè e digestivo.

Il costo della serata è di 28.00 Euro.

 

Alessandro Morini con il grande Giancarlo Minardi

By News
2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini - 340 GP Minardi

2005 Poderi Morini – 340 GP Minardi

Alessandro Morini premiato da Sergio Mattarella

By News

Per questo 50° Vinitaly, le insegne del “Premio Angelo Betti” per la Regione Emilia-Romagna, sono state attribuite ad Alessandro Morini, dell’omonima azienda agricola dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il Premio “Benemeriti della Vitivinicoltura Italiana”, che dal 1973 viene riconosciuto su base regionale a coloro che abbiano contribuito e sostenuto il progresso qualitativo dell’enologia italiana, viene intitolato da quest’anno ad Angelo Betti, ideatore di Vinitaly negli anni ’60.

Già Premio Cangrande, il riconoscimento, anch’esso ideato da Betti, viene assegnato fin dal 1973 ai grandi interpreti del mondo enologico italiano. Nella seconda metà degli anni ’60, quando prese vita l’idea di realizzare una fiera esclusivamente dedicata al vino, Angelo Betti era capo ufficio stampa e responsabile nuovi progetti di Veronafiere, successivamente ne divenne anche segretario generale

Dal 1998 Poderi Morini non solo ha incentivato la coltivazione di vitigni autoctoni della Romagna, “Savignon Rosso® e Bursôn®, ma ha fatto della tutela del territorio il punto di partenza di tutta la catena produttiva.

Armonizzare e minimizzare l’impatto ambientale delle coltivazioni per esempio attraverso l’adozione dell’inerbimento dei terreni contro l’erosione e il dilavamento, con la lotta integrata o l’uso di trappole di monitoraggio, hanno fatto sì che Poderi Morini abbia ridotto allo stretto necessario l’impiego di agro farmaci e l’ uso di energie alternative fotovoltaiche permettono di ridurre in maniera consistente l’ immissione in atmosfera di CO2.

Una filosofia aziendale che si ritrova in ogni bottiglia e che ha permesso all’azienda di aggiudicarsi numerosi premi internazionali riconosciuta appunto anche dallo stesso Presidente Mattarella.

Poderi Morini in occasione della manifestazione veronese ha presentato la novità assoluta della cantina, il Pignoletto DOC.

In degustazione anche il Savignone Rosso 2015 e il Traicolli Ravenna Rosso i.g.t. 2011 e l’Albana di Romagna d.o.c.g. Sette note 2013, quest’ultimo presentato un anno dopo al fine di far acquisire maggiori fragranze tipiche dell’Albana. Senza dimenticare l’eccellente Burson 2009 e il Nadel 2011.

PODERI MORINI AL VINITALY

By News

L’azienda agricola Poderi Morini specializzata nella coltivazione di vitigni autoctoni della Romagna, sarà presente al Vinitaly 2016 all’interno di Cuzziol Grandi Vini padiglione 7 stand B6. Dal 1998 l’azienda Poderi Morini ha guardato con attenzione ai vitigni autoctoni come Longanesi, Centesimino, Albana, Sangiovese di Romagna restando sempre in prima linea per la salvaguardia del proprio territorio

Poderi Morini in occasione della manifestazione veronese presenterà  la novità assoluta della cantina, il Pignoletto DOC. In degustazione anche il Savignone 2015 e il Traicolli Ravenna Rosso i.g.t. 2011 e l’Albana di Romagna d.o.c.g. Sette note 2013, quest’ultimo presentato un anno dopo al fine di far acquisire maggiori fragranze tipiche dell’Albana

La cura che Alessandro Morini mette nel fare i suoi vini si ritrova in ogni bottiglia. I vini di Alessandro Morini, che da anni si impegna per minimizzare l’impatto ambientale delle coltivazioni attraverso l’adozione dell’inerbimento dei terreni contro l’erosione e il dilavamento, con la lotta integrata, l’uso di trappole di monitoraggio per ridurre allo stretto necessario l’impiego di agro farmaci, fa sì che dietro ogni sorso si possa ritrovare tutta la filosofia aziendale.

Alessandro Morini sarà lieto di raccontare i suoi vini ai clienti e al pubblico.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Poderi Morini a Milano per rappresentare i vitigni Autoctoni (Centesimino) della Romagna

By News

 

Poderi Morini di Faenza saranno oggi Milano per rappresentare i vitigni autoctoni (Centesimino) della Romagna.

Centesimino, Longanesi e Albana sono le varietà su cui Alessandro Morini ha creduto e investito partecipando così al recupero di quel patrimonio di autoctoni di cui l’Italia-è ricca.

“La Mappa degli Autoctoni. Alla scoperta dei vitigni tipici italiani”, in cui Poderi Morini è chiamato a rappresentare la Romagna, è la manifestazione organizzata da “Civiltà del Bere” che permetterà a sommelier, operatori e appassionati di capire al meglio le specificità di ogni territo- rio attraverso i prodotti dei suoi vitigni

I Poderi Morini da sempre hanno creduto nel recupero di vitigni dimenticati e quasi scomparsi, come ad esempio il Longanesi e il Centesimino, adoperandosi, vendemmia dopo vendemmia, per dar vita a vini che raccontassero la terra di origine ad ogni assaggio.

All’interno della manifestazione ogni cantina presenterà tre etichette che abbiano almeno 1’85 di uvaggio.

Alessandro Morini per il Centesimino ha selezionato il Savignone Ravenna Rosso I.g.t 2015, per 1’Albana il Sette Note Albana di Romagna d.o.c.g. 2013 e per il Longanesi il Burson Augusto 2009.

La manifestazione si svolgerà oggi al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano e la degustazione sarà anticipata da un seminario dal titolo “Storia, valore e prospettive dei vitigni autoctoni italiani”.