In vacanza si fanno ottime scoperte

image_pdfimage_print

Bellissima scopertaIMG-20151231-WA0022 fatta al ristorante Tabià di Ponte di Legno, il locale tipico di montagna, ma ti colpisce l’impatto appena entri nel locale, sulla tua sinistra una meraviglioso bancone con carni e subito dietro due forni a legna dove il bravo cuoco aiutato dalla moglie cucina la carne alla griglia e sempre nello stesso forno meravigliose lasagne gratinate e cotte in ciotole di ferro.
IMG-20151231-WA0024
Dimenticavo, se guardi alla tua destra una splendida vetrina con i vini del territorio, Rebola in testa. I posti a sedere sono disposti in tre accoglientissime salette disposte su più livelli, come succedeva nelle vecchie case dove se aprivi una porta potevi trovare il pavimento più basso e necessitava di uno o due scalini e il locale ha proprio questa caratteristica.IMG-20151231-WA0032

La vera forza sta nella genuinità dei piatti, semplici ben impostati e gustosi, meravigliose costolette di cervo cotte a puntino nel forno con griglia, le minestre cotte al forno hanno una croccante crostina e come la rompi esce un profumo di buono.  La sensazione di essere in un posto buono la provi appena entri nel locale, dove gli odori sono gustosi e ti fanno ricordare piatti mangiati in tempi diversi. per arrivarci è semplice se parcheggiate nel nuovissimo parcheggio sotterraneo passate il ponte e subito dopo sulla destra lo vedete sembra un accasa normale, ma quando entrate siete in paradiso.IMG-20151231-WA0018

Prezo € 30/40 escluso bevande

Ristorante Tabià
Tel 036491406
Chiuso il Martedi

Via San Antonio, 3, 25056 Ponte di Legno, Italia

L’articolo In vacanza si fanno ottime scoperte sembra essere il primo su EgNews OlioVinoPeperoncino – gastronomia, vino, cucina, chamapagne, viaggi e turismo.

Pubblicato da : EGNEWS

PoderiMorini

Author PoderiMorini

Siamo un’azienda giovane, appassionata della propria terra che ha scelto di fare il vino per celebrarne al meglio il valore, la tradizione e la cultura: “diamo valore alla Romagna che amiamo” queste sono infatti le parole con cui descriviamo la motivazione del nostro progetto dal sapore imprenditoriale ma anche intensamente personale.

More posts by PoderiMorini