Largasìa, rosso attraente

image_pdfimage_print

Largasìa Cabernet Sauvignon Igp 2010 Quignones è un’ottima espressione di un territorio vocato a questo vitigno internazionale. Sole e vento, caldo e fresco lo hanno reso unico e riconoscibile del proprio terroir.
La Sicilia ha già dimostrato da tempo come sia possibile coltivare vitigni internazionali dichiaratamente “nordici”, con risultati incredibili.

 

Il Largasìa Cabernet Sauvignon Igp 2010 dell’azienda Quignones ne è la prova concreta. Questo Cabernet Sauvignon in purezza proviene dai vigneti della piana di Licata, nel cuore della Sicilia, dove il calore del sole viene mitigato dalla brezza marina del Mediterraneo, offrendo condizioni climatiche particolarmente favorevoli.

 

Le caratteristiche di questi suoli e i metodi di coltivazione hanno fatto il resto, conferendo a questo Cabernet Sauvignon del tutto uniche nel panorama siciliano.

 

Il Largasìa di Quignones è un vino elegante, in cui si riconosce il terroir; dal colore rosso rubino impenetrabile, a naso mostra forti e chiari aromi di frutti a bacca nera fra cui spiccano principalmente mirtillo nero e lampone, pepe rosa e gradevoli note erbacee e vegetali. Dal gusto pieno e caldo, mostra la sua struttura con raffinatezza, accompagnata da una sottile nota tannica.

 

Insomma, un Cabernet Sauvignon da provare. L’azienda Quignones si trova di fronte la vasta piana di Licata, in provincia di Agrigento, una bella realtà cresciuta negli anni, che rappresenta il volto migliore della Sicilia, con i suoi vini e oli conosciuti e apprezzati a livello internazionale.

 

Sulla guida wine in london il Largasìa Cabernet Sauvignon 2010 ha ottenuto 88 su 100.

L’articolo Largasìa, rosso attraente sembra essere il primo su EgNews OlioVinoPeperoncino – gastronomia, vino, cucina, chamapagne, viaggi e turismo.

Pubblicato da : EGNEWS

PoderiMorini

Author PoderiMorini

Siamo un’azienda giovane, appassionata della propria terra che ha scelto di fare il vino per celebrarne al meglio il valore, la tradizione e la cultura: “diamo valore alla Romagna che amiamo” queste sono infatti le parole con cui descriviamo la motivazione del nostro progetto dal sapore imprenditoriale ma anche intensamente personale.

More posts by PoderiMorini